Si fa giorno

…oltre la sua più abituale dimensione intimista per spostarsi verso una operazione che struttura e dimensiona lo spazio che la ospita… “occupa la piazza”… vi inserisce un volume, segno architettonico che diventa nero monumento di rete metallica e luce.